Le lame nelle grattugie elettriche, perché sono un’arma a doppio taglio

Spesso sono gli optional a fare la differenza in un elettrodomestico, grande o piccolo che sia. Fra questi assume una particolare rilevanza in una grattugia elettrica la presenza dell’opzione di spegnimento automatico del motore, primo perché evita l’impiego inutile e prolungato di risorse elettriche, tagliando i consumi, secondo perché impedisce all’apparecchio di surriscaldarsi troppo. Proprio per prevenire il surriscaldamento, si consiglia di non utilizzare l’elettrodomestico per lunghi periodi ‘no stop’, ma di fermarsi dopo qualche minuto a piccoli intervalli per ridare fiato all’apparecchio. Ci penserà lui, poi, ad avvisarti se lo ‘tiri’ troppo proprio con la funzione di autospegnimento in automatico. Nei migliori modelli si ha un sistema di riavvolgimento del cavo di alimentazione che si alloggia in automatico in un apposito scomparto premendo un pulsante.

Alcune grattugie dispongono anche di un utile vano per riporre le lame. In una grattugia elettrica, poi, sono le lame a fare la differenza in termini di qualità. Per essere una buona grattugia deve avere almeno quattro tipi di lame diverse per grattugiare, sminuzzare, affettare e raschiare prodotti anche alternativi al solito formaggio. Esistono lame speciali per affettare le patatine, altre grattugie elettriche consentono l’affettatura automatica di patate intere da affettare per friggere, in alternativa si hanno modelli equipaggiati di accessori per la spremitura delle verdure che permettono di spingere le verdure in una sorta di imbuto nel setaccio della grattugia. Una volta che la grattugia ha fatto il suo dovere va pulita a puntino. Come per qualsiasi altro piccolo elettrodomestico da cucina, ci sono due modi per pulire una grattugia: a mano o in lavastoviglie.

La pulizia a mano è un’impresa ardua, ma non impossibile, anzi a volte è consigliabile per non danneggiare le componenti dell’apparecchio. La cosa più importante da ricordare quando si pulisce una grattugia o un apparecchio simile è che si ha a che fare con un oggetto da taglio. È probabile che ci si possa ferire come con qualsiasi altro utensile affilato, quindi assicurarsi di indossare guanti adeguati prima di intraprendere questo compito. A volte per pulire bene una grattugia elettrica basta l’acqua corrente, se non è sufficiente utilizzare una spugna.