La precisione delle livelle laser per i lavori dentro e fuori casa

Lavori in corso… in casa o anche fuori? E’ arrivato il momento di mettere da parte la livella a bolla e il filo a piombo. Al di là del tipo di intervento edile o di ristrutturazione da fare, ciò che conta in ogni caso è comunque la precisione, così come il giusto allineamento. Negli ultimi anni, ormai, a farsi strada è uno strumento pratico e semplice da utilizzare: la livella laser. Ne esistono di vari modelli a seconda del tipo di utilizzo che si fa e dei lavori da realizzare. Ci sono articoli indicati per i cantieri al chiuso ed altri per i grandi cantieri all’aperto.

Interni ed esterni

I vari tipi di livelle laser, presenti in commercio, hanno caratteristiche diverse in base al tipo di intervento da fare. La livella laser a punta, ad esempio, è lo strumento adatto per gli interni, nonché quello più semplice. Questo dispositivo, usato anche dai principianti, permette di indicare senza alcun rischio di sbagliare gli angoli di 90 gradi. In che modo? Mediante la proiezione dei punti. La livella laser a linee – così come spiegato dal nome stesso – proietta una linea visibile. E’ uno strumento adatto per installare, ad esempio, i battiscopa. Anche la livella laser a croce, così come i due modelli precedenti, è più adatta per gli interni. E’ impiegata in particolare per la posa del pavimento o per fissare i mobili.

La livella laser rotante è il modello più complesso ma anche quello che presenta prestazioni migliori. Questo apparecchio è indicato per gli esterni o anche per gli interni molto grandi. Idonea soprattutto per i lavori di muratura, la livella laser rotante viene usata dai professionisti. I tre modelli precedenti, invece, possono essere utilizzati anche da chi ama fare lavoretti in casa e se la cava con gli attrezzi.

La precisione

La precisione di una livella laser è senza alcun dubbio la sua caratteristica più importante. Con questo strumento la percentuale di errore viene completamente annullata; fattore, invece, presente se si fa uso ancora di una livella a bolla. La precisione di tale dispositivo, più moderno ed avanzato tecnologicamente, viene calcolata tenendo conto dello spessore del raggio laser per metro lineare del raggio e viene espressa in nanometro per metro. L’unità di misura è nm/m. Se sei intenzionato a conoscere tutti i prodotti che attualmente si trovano in offerta e le loro rispettive caratteristiche e funzioni, puoi dare un’occhiata a questa pagina.